Calciomercato Juventus, Higuain con la valigia in mano

CondividiChiudi Commenti
Archiviato il colpo Cristiano Ronaldo, la Juventus si concentra sulle uscite. Il Pipita si avvia a salutare Torino, bianconeri in attesa di offerte.

L'uragano Cristiano Ronaldo s'è abbattuto sull'Allianz Stadium e, a farne le spese, sarà Gonzalo Higuain. Con l'approdo del fuoriclasse portoghese sotto la Mole, è proprio l'attaccante argentino il maggiore indiziato a salutare il capoluogo piemontese. Questione di spazi e, soprattutto, di ingaggio. Dopo aver messo a segno il colpo più oneroso della storia del calcio italiano, la Juventus si ritrova tra le mani la parolina magica: vendere. E, giustappunto, gli uomini della Continassa hanno iniziato a intensificare il fronte.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

A livello di entrate, specialmente dopo il fantascientifico colpo a tinte lusitane, i campioni d'Italia sentono di aver fatto il grosso. Ora, tuttavia, occorre ricavare liquidità fresca. Con la valigia in mano c'è Stefano Sturaro che, nei pensieri dell'ad Beppe Marotta, dovrebbe portare una cifra vicina ai 20 milioni. Copione simile per Marko Pjaca, il quale potrebbe essere venduto a titolo definitivo con annessa recompra.

L'articolo prosegue qui sotto

Da monitorare anche il futuro di Daniele Rugani, sempre più nel mirino del Chelsea. Insomma, potenziali cessioni che potrebbero consentire alla Signora di ottenere un bel gruzzoletto. Detto questo, seguendo i parametri del monte ingaggi, la partenza del Pipita rappresenta pressoché una priorità.

La situazione, a tal proposito, è molto chiara. La Juventus per Higuain non ha ancora ricevuto offerte ufficiali. Siamo, quindi, in una globale fase embrionale. Chelsea e Milan restano le squadre più interessate, con i Blues in pole position in quanto lo sponsor di lusso si chiama Maurizio Sarri. L'ex tecnico del Napoli, proprio sotto il Vesuvio, ha creato un vero e proprio rapporto di amicizia con il centravanti albiceleste, motivo per cui tutti gli indizi portano al ricongiungimento. Ed eccoci alla cifre. I campioni d'Italia ragionano attorno ai 65 milioni, con la possibilità di abbassare le pretese sfiorando i 60. Investimento che ad esempio non spaventa il Milan, impegnato in questo momento su vicende ben più importanti.

Dopo due stagioni con la Juventus caratterizzate da 105 partite e 55 reti, Higuain si appresta a cambiare casacca. Matrimonio, ormai, giunto al passo d'addio. Prossima tappa: Stamford Bridge?

Prossimo articolo:
L'ex Perugia Kaviedes inizia una nuova carriera: aperto il 'Kaviedes Papas & Hamburgesas"
Prossimo articolo:
L'Udinese ha deciso: Renzi 'junior' verrà tesserato
Prossimo articolo:
Calciomercato Real Madrid, Odegaard in prestito al Vitesse
Prossimo articolo:
Asta fantacalcio Serie A 2018/2019: griglia portieri, tutte le combinazioni
Prossimo articolo:
De Rossi e Gomez con la fascia personalizzata: nessuna sanzione
Chiudi