Calciomercato, Inter su Cancelo e Garay: Kondogbia è la chiave

CondividiChiudi Commenti
Il Valencia tratta il 'disertore' Kondogbia e l'Inter prova ad approfittarne: nerazzurri sulla coppia Cancelo-Garay. Sempre viva la pista Pezzella.

All'improvviso, senza che vi fossero particolari avvisaglie ad anticipare un comportamento del genere, ecco Geoffrey Kondogbia. Niente allenamento, niente convocazione per l'amichevole contro il Betis e un intento chiaro: quello di convincere l'Inter a cederlo.

Il Valencia vorrebbe il centrocampista francese, dopo aver già portato in Spagna l'ex juventino Neto e in attesa di chiudere anche per Jeison Murillo. Ma l'accordo tra i due club è ancora piuttosto lontano, perché l'offerta è di 20 milioni per un prestito con diritto di riscatto a fronte di una richiesta nerazzurra di 30.

Però è un asse caldo, caldissimo. Perché, come spiega il 'Corriere dello Sport', nell'operazione possono rientrare due giocatori del Valencia: João Cancelo ed Ezequiel Garay. Entrambi seguiti dalla Juventus, che però non si è ancora spinta a un'offerta ufficiale, ma pure dall'Inter.

Il terzino portoghese costa circa 25 milioni, il centrale argentino invece viene valutato dai 15 ai 20. Kondogbia potrebbe dunque aiutare l'Inter ad abbattere parzialmente i costi, liberandosi di un calciatore che non vuol più rimanere e al contempo rinforzando la difesa. Specialmente al centro, dove anche Ranocchia dopo Murillo dovrebbe fare le valigie.

Lionel Messi Ezequiel Garay Barcelona Valencia La Liga

Altro nome buono per la retroguardia è quello di German Pezzella, argentino del Betis: ha una clausola rescissoria di 17 milioni. Come rivela 'Tuttosport' all'Inter è stato poi offerto l'ex romanista Thomas Vermaelen, che però non convince a causa dei noti problemi fisici che da tempo ne limitano il rendimento.

L'altro giallorosso Federico Fazio è un'idea, se la Roma dovesse affondare il colpo per Nacho (Real Madrid). Altrimenti, Sabatini e Ausilio potrebbero virare proprio sullo spagnolo, che ha chiesto la cessione alle merengues.

Capitolo Patrik Schick: come vi abbiamo raccontato ieri, anche Napoli e Roma pensano al gioiello della Sampdoria, ma l'Inter è sempre in pole position. Mentre a Milano attendono novità sul fronte difensivo, dunque, il prossimo rinforzo dovrebbe essere proprio lui.

Prossimo articolo:
Meggiorini, André Silva e non solo: la top 10 degli attaccanti ancora senza reti
Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Pordenone, chi è Simone Perilli: l'eroe della gara contro l'Inter
Prossimo articolo:
L'Inter passa ma soffrendo, Spalletti: "Non ho lavorato correttamente"
Chiudi