Calciomercato Inter, Kondogbia come Dembélé: diserta l'allenamento

CondividiChiudi Commenti
Kondogbia non si è presentato all'allenamento dell'Inter, senza avvisare la società. Niente Betis, Spalletti sorpreso: "Gli avevo pure parlato...".

Ufficializzata la cessione di Medel al Besiktas, l'Inter, in attesa di capire se potranno arrivare Schick ed Emre Mor, deve fare i conti con Geoffrey Kondogbia. Il francese, stimato da Spalletti ma poco allettato dall'ipotesi di essere impiegato saltuariamente nell'anno che porta al mondiale di Russia 2018, vuole essere ceduto.

Per questo motivo, secondo quanto riportato da Sky Sport, nella mattinata odierna, senza autorizzazione e senza avvertire il club, non si è presentato alla seduta di allenamento. Circostanza che lo ha escluso dalla lista dei convocati per la trasferta di Lecce, dove sabato sera Icardi e compagni affronteranno il Betis Siviglia.

"Kondogbia aveva questa idea da qualche tempo - ha detto Luciano Spalletti, intervistato in aeroporto dai giornalisti presenti alla partenza della squadra per la Puglia - Evidentemente qualcuno gli ha fatto delle promesse, che però devono essere condivise con noi... Non lo tratteniamo con la forza, né lui né Murillo, ma serve un accordo".

"Io ci ho già parlato in questi giorni - ha proseguito Spalletti - sono un po' sorpreso perché gli avevo fatto delle piccole promesse. Per me è un centrocampista forte. Vogliamo capire cos'è successo. Così non si può fare".

Ad essere interessato alle sue prestazioni è come noto il Valencia, che sta per acquistare dai nerazzurri Jeison Murillo (operazione a titolo definitivo da 13 milioni di euro).

Al momento però c'è un grosso ostacolo da superare. Ausilio chiede 25-30 milioni per il cartellino dell'ex Monaco (prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni), l'offerta spagnola al momento è ferma al prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a 20 milioni.

Non dovessero esserci altre pretendenti o non dovesse modificarsi l'offerta spagnola Kondogbia sarà 'costretto' a restare ad Appiano Gentile.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 16ª giornata - Siviglia, solo un pareggio col Levante
Prossimo articolo:
Foggia-Venezia, il post gara è rovente: rissa tra i presidenti Sannella e Tacopina
Prossimo articolo:
Ligue 1, risultati e classifica 18ª giornata - Il Monaco schianta il Saint-Etienne
Prossimo articolo:
Classifica marcatori Serie B 2017/2018
Chiudi