Calciomercato Fiorentina, Tello pronto a restare: "Ma non dipende da me"

CondividiChiudi Commenti
Cristian Tello parla del suo futuro e della possibilità di restare alla Fiorentina: "Io sarei felice, mi sento a casa, dipende tutto dalla società".

Ancora poche partite e per la Fiorentina si chiuderà non solo una stagione avara di soddisfazioni ma un intero ciclo. La prossima estate infatti, porterà con se una serie di cambiamenti che prevedono non solo l’addio di Paulo Sousa ma anche quello di diversi elementi della rosa.

Tra coloro ancora in bilico Cristian Tello che, intervistato da Tuttosport, ha così parlato della sua esperienza in Serie A: “Trovo sia un campionato molto competitivo, c'è molta più attenzione alla tattica rispetto alla Liga. E questo sta aiutando molto noi spagnoli a crescere e viceversa”.

Tello conosce ovviamente bene Messi visti i suoi trascorsi al Barcellona e in Italia c’è chi paragona Dybala al fuoriclasse blaugrana: “Dybala sta facendo benissimo e ha tutto per diventare un vero campione ma Leo è un monumento e per arrivare ai suoi livelli Paulo deve lavorare tanto”.

Il nome dell’esterno il cui cartellino è ancora di proprietà del Barça, è stato ultimamente accostato a quello del Napoli: “Le voci sono tante. Ma io sarei felice di restare, solo che non dipende da me, spetta alla società decidere se riscattarmi. Qualunque cosa accadrà, sarò sempre grato alla Fiorentina, mi ha fatto sentire come a casa”.

Tello è comunque spera comunque nel riscatto da parte della Fiorentina ed è pronto a restare nonostante l’ormai certo addio di Paulo Sousa: “Pronto, al di là di chi arriverà. Conta sentire la fiducia ed è sempre stato così. La Fiorentina ha tutto per crescere. Può starci un anno un po’ così dopo tanti buoni: il prossimo, sono certo, ci batteremo per un posto in Champions”.

 

Prossimo articolo:
Fantacalcio, Verona-Milan: goal di Caracciolo o autorete di Donnarumma?
Prossimo articolo:
Crotone-Chievo, le formazioni ufficiali: Torna Gobbi, Zenga sceglie Trotta
Prossimo articolo:
Fiorentina-Genoa, le formazioni ufficiali: c'è Thereau, fuori Laxalt
Prossimo articolo:
Sampdoria-Sassuolo, le formazioni ufficiali: Zapata e Falcinelli dal 1'
Prossimo articolo:
Bologna-Juventus, le formazioni ufficiali: Douglas Costa e De Sciglio dal 1'
Chiudi