Calciomercato Fiorentina, chi è Gil Dias: una freccia per Pioli

CondividiChiudi Commenti
La Fiorentina sta per mettere le mani su Gil Dias, esterno d'attacco del Monaco. Potrebbe arrivare alla Viola in prestito con riscatto a 20 milioni.

Avendo concentrato le forze sul mercato in uscita, nella prima parte dell'estate, la Fiorentina adesso pensa a rinforzarsi e non vuole perdere tempo. Dopo gli annunci di Veretout, Benassi, Eysseric e quello imminente di Simeone, la Viola pensa anche a regalare a Stefano Pioli un altro esterno. 

Stiamo parlando di Gil Dias, classico colpo 'alla Pantaleo Corvino'. L'ala portoghese è sconosciuta alla grande maggioranza del pubblico italiano, ma potrebbe avere le caratteristiche perfette per lo scacchiere di Pioli.


LA CARRIERA


Gil Bastião Dias, noto semplicemente come Gil Dias, nasce nel 1996 a Gafanha da Nazaré, città situata nel distretto di Aveiro. Comincia a muovere i primi passi calcistici tra lo Sporting Lisbona e lo Sporting Braga. E' proprio qui che fa il suo debutto, ma solamente nella formazione B.

Nel 2014 passa al Monaco, dove gioca però sempre con la seconda squadra. La svolta arriva con il prestito al Varzim e quello successivo al Rio Ave. In quest'ultima squadra, nella scorsa stagione, mette a segno sei goal e sei assist nelle 34 presenze disputate. Adesso il ritorno al Monaco, il debutto in Ligue 1 (anche se solo per qualche minuto contro il Dijon) e la chiamata della Fiorentina.


LE CARATTERISTICHE


Gil Dias, dal punto di vista tattico e tecnico, non ha bisogno di tante spiegazioni. E' la classifica ala, veloce, potente sulle gambe, in grado di saltare l'uomo e di puntare la porta. Nel precampionato con il Monaco è stato impiegato sulla sinistra, mentre nel Rio Ave giocava soprattutto sulla fascia destra.

Mancino di piede, ama rientrare verso il centro quando parte da destra, mentre dalla sinistra arriva anche sul fondo per cercare il cross. Fisico medio, non è alto ma possiede anche una buona cavalcata sul lungo. Non gli manca la tecnica di base.

 

Un post condiviso da Gil Dias Oficial (@gildias_oficial) in data:

Deve migliorare nel gioco con la squadra, nell'intelligenza tattica e nella continuità. Sicuramente non sarà facile passare dal campionato portoghese a quello italiano, soprattutto per la differenza nel modo di difendere delle difese avversarie. 


NELLA FIORENTINA


Il Monaco in quella zona di campo è più che coperto, e quindi la Fiorentina ha annusato il colpo. Il classe 1996 stuzzica da parecchio tempo i desideri di Pantaleo Corvino. La trattativa viaggia con la squadra francese e sembra vicina alla conclusione sulla base di un prestito biennale, con riscatto fissato sui 20 milioni. 

Dopo la cessione di Bernardeschi, serviva mettere in rosa una vera e propria ala, anche se poi Gil Dias magari non farà parte stabilmente dello scacchiere tattico di Stefano Pioli. Nel 4-2-3-1 dell'ex allenatore dell'Inter, però, non mancheranno di certo le occasioni per mettersi in mostra. 

Se la trattativa andasse a buon fine, Gil Dias lotterebbe per una maglia con i vari Chiesa, Saponara ed Eysseric. Una scommessa portoghese tutta targata Corvino, che chiede ancora uan volta fiducia e pazienza ai propri tifosi. 

Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine di Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport
Prossimo articolo:
Serie B, 27ª giornata: calendario, risultati, classifica e marcatori
Prossimo articolo:
Serie A, 26ª giornata: calendario, risultati, classifica e marcatori
Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Chiudi