Calciomercato Arsenal, Sanchez allo scoperto: “Voglio la Champions”

CondividiChiudi Commenti
Alexis Sanchez chiede la cessione all'Arsenal: "Ma non dipende da me, devo aspettare il club". Manchester City e PSG osservano interessate.

Adesso è davvero ufficiale: Alexis Sanchez vuole lasciare l'Arsenal. Lo avevano compreso un po' tutti, ma ora ci sono le parole dell'attaccante cileno, prevedibile protagonista delle prossime settimane di mercato.

Tornato in patria per qualche giorno dopo la Confederations Cup, e in attesa della nuova stagione (già, ma con quale maglia?), l'ex Udinese si è confessato con la stampa locale. Annunciando che no, lui non si sente proprio uno da Europa League.

"Io voglio giocare la Champions League - le parole di Sanchez, intervistato da 'Canal 13' - Però è una decisione che non dipende da me: devo aspettare l'Arsenal".

Musica per le orecchie di PSG e Manchester City, i due club che più degli altri hanno la voglia e la disponibilità economica per provare ad acquistare Sanchez. Mentre il Bayern sembra essersi tirato indietro, dopo aver ufficializzato James Rodriguez dal Real Madrid.

Il grande punto a sfavore dell'Arsenal è il contratto di Sanchez, in scadenza nel 2018 e mai rinnovato. Una situazione potenzialmente bomba: Wenger dovrebbe tenersi in casa un giocatore scontento e potenzialmente libero al termine del prossimo campionato. L'addio appare scontato.

Prossimo articolo:
Euro 2020: formula, sorteggio, calendario e date
Prossimo articolo:
Quanto guadagna Gigio Donnarumma?
Prossimo articolo:
FIFA 18, tutti i giocatori in scadenza contratto 2018
Prossimo articolo:
Pordenone, Colucci scherza: "Nei cambi dell'Inter 250 milioni, nei miei 250mila lire"
Prossimo articolo:
Paura Real Madrid: le espulsioni al Mondiale dovranno essere scontate nel Clasico
Chiudi