Addio Emirati Arabi per Prandelli: risoluzione consensuale con l'Al Nasr

Commenti
E' finita con una risoluzione consensuale l'avventura di Cesare Prandelli sulla panchina dell'Al Nasr.

Finisce un'altra avventura in panchina per l'ex tecnico della nazionale italiana Cesare Prandelli. Dopo la sconfitta subita in campionato contro la compagine del Dibba Al Fujairah, l'Al Nasr ed il diretto interessato hanno deciso di chiudere in maniera consensuale, con una risoluzione, il loro rapporto.

L'annuncio è stato dato con un tweet postato sul profilo ufficiale del club. L'ex Valencia, Galatasaray e Fiorentina, arrivato nel maggio del 2017, nella stagione in corso ha subito l'eliminazione negli ottavi della Presidents Cup ma soprattutto si trova al quarto posto in campionato (17 punti in 12 partite) che lo rende al momento lontano dal terzo, posto, valido per la qualificazione in Champions League.

A confermare che si è trattato di una risoluzione consensuale e non di un esonero è stato il procuratore di Prandelli, con un comunicato emesso sul proprio profilo Twitter: "Si chiude consensualmente l'avventura di Prandelli all'AlNasr. Il mio viaggio a Dubai era anche finalizzato a verificare e accompagnare questa situazione nel modo migliore come quando partì. Ho visto Cesare carico e sereno. Aspetta una nuova grande avventura in Europa! La merita. Cesare Prandelli chiude una esperienza molto interessante in un paese che, in qualche anno, potrà avere una grandissima evoluzione calcistica".

Prossimo articolo:
DIRETTA: Liverpool-PSG 0-0
Prossimo articolo:
Barcellona-PSV 4-0: Triplo Messi e Dembelé affondano gli olandesi
Prossimo articolo:
DIRETTA: Barcellona-PSV Eindhoven
Prossimo articolo:
Inter-Tottenham 2-1: Icardi e Vecino ribaltano gli Spurs
Prossimo articolo:
Champions League 2018/2019: sorteggi, calendario e risultati
Chiudi