14/09/2018, Genoa e Sampdoria si fermano a un mese dalla tragedia

Commenti
Durante l'allenamento della mattina, alle 11.36, Genoa e Sampdoria si sono fermate per osservare un minuto di silenzio.

Non sarà una cosa facile da dimenticare, anzi probabilmente non si potrà dimenticare mai del tutto. È passato esattamente un mese dalla tragedia del Ponte Morandi, che il 14 agosto ha scosso tutta Italia e in particolare la città di Genova, ovviamente.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Oggi tutta la città, ma in particolare Genoa e Sampdoria, si è voluta fermare per commemorare le 43 vittime della tragedia del Ponte Morandi: alle 11.36 le due squadre si sono fermate per un minuto di silenzio, interrompendo l'allenamento

Sotto gli ordini di Giampaolo e Ballardini, Genoa e Sampdoria si sono strette nuovamente intorno al dolore delle famiglie delle vittime e del sentimento di tutta la città ferita. 

Questo il comunicato del Genoa, apparso sul sito ufficiale: "Un mese dopo il crollo di Ponte Morandi Genova si è fermata per un minuto. Alle 11.36 con il suono delle sirene e delle campane, i genovesi si sono raccolti per commemorare le 43 vittime della tragedia. Un grande messaggio di unità, simboleggiato dalla catena umana spontanea che si è formata tra gli abitanti, con la complice solidarietà dei turisti. Lungo le strade. Negli ospedali. Nelle botteghe storiche dei carruggi. Nei centri commerciali. E intorno alla zona rossa che segna il confine del dramma degli sfollati. Molti ricollocati con celerità ed efficienza dalle istituzioni locali".

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 6ª giornata - Espanyol di misura, tris dell'Atletico
Prossimo articolo:
Manchester United-Derby County 9-10 d.c.r.: Lampard elimina Mourinho
Prossimo articolo:
Inter, Spalletti: "Niente storie, quello di Vitor Hugo è rigore"
Prossimo articolo:
Chiesa o Skriniar? La Lega cambia: è autorete dello slovacco
Chiudi