thumbnail Ciao,

Il tecnico dell'Inter ha commentato la partita che mercoledì vedrà la sua squadra affrontare la Roma nell'andata delle semifinali di Coppa Italia.

Mercoledì sera Inter e Roma si affronteranno nell'andata delle semifinali di Coppa Italia. Partita molto attesa su entrambi i fronti e che il tecnico nerazzurro, Andrea Stramaccioni, che non ha tenuto la classifica conferenza stampa della vigilia visto che con la squadra è rimasto a Roma dopo la partita di domenica sera proprio contro i giallorossi, vuole assolutamente vincere, anche se i problemi di formazione non sono pochi.

"Dall'inizio della stagione abbiamo chiarito che per noi ogni competizione è importante - ha detto il mister nerazzurro ai microfoni di Inter Channel - Adesso siamo arrivati fin qui e vogliamo onorare questa semifinale. Domani andrà in campo un'Inter che vuole vincere e lotterà per farlo".

Il match sarà l'occasione per vedere in campo dal primo minuto qualche giocatore che finora è partito dalla panchina, come l'attaccante Rocchi, nuovo arrivato in nerazzurro che dovrebbe far coppia col giovane Livaja, mentre per Palacio ci sarà probabilmente un turno di riposo. Seppure Stramaccioni annunci di non voler fare troppi stravolgimenti di formazione... "Cercherò di mettere in campo la migliore formazione possibile - ha detto ancora il mister nerazzurro - Questa non è una di quelle partite in cui si può effettuare molto turnover. La Roma, ad esempio, credo giocherà per 8/11 con gli stessi giocatori utilizzati domenica. Alvarez? Ho voluto fosse qui con noi, così da potersi allenare due giorni col gruppo, ma valuterò solo domani se utilizzarlo. Senza dubbio, comunque, partirà dalla panchina".

Quella disputata in campionato domenica sera all'Olimpico, e terminata 1-1, tra Roma e Inter è stata una partita ricca di capovolgimenti di fronte e occasioni da rete. Si vedrà lo stesso copione anche in Coppa Italia? "Quella che mi aspetto domani è una partita a viso aperto - ha detto ancora Stramaccioni - Com'è stata quella di campionato, perchè con la Roma a livello tattico gioca sempre una gara spregiudicata. Domenica scorsa abbiamo dimostrato di volercela giocare e lo faremo, anche se abbiamo delle defezioni in attacco".

Sullo stesso argomento