thumbnail Ciao,

L'allenatore degli etnei ha anche tracciato un bilancio della prima parte di stagione: "Dovremo avere qualche punto in più, ma vuol dire che ci meritiamo questa classifica".

Vigilia di Coppa Italia in casa Catania. Nel centro sportivo di Torre del Grifo, alla vigilia della sfida dell'Olimpico contro la Lazio e a due giorni dal pareggio casalingo con il Torino in campionato, il tecnico degli etnei, Rolando Maran, ha parlato in conferenza stampa.

"Sappiamo di incontrare la squadra seconda in classifica. - ha dichiarato - Siamo memori del risultato della gara di campionato (4-0 per i biancocelesti, ndr) ma anche consapevoli che ogni partita fa storia a sé. Cercheremo di farci trovare pronti per un appuntamento importante".

"Arrivati a questo punto della competizione, - ha aggiunto Maran - ce la giocheremo fino in fondo. Ci siamo guadagnati questa possibilità e proviamo ad andare avanti con tutte le nostre potenzialità".

Maran ha rispetto per la squadra di Petkovic, ma è fermamente convinto che quella di domani sarà una partita molto diversa da quella che si giocò in campionato a Roma. "Rispetto al 4-0 in campionato penso che troveremo una Lazio diversa, che ha messo a posto alcune cose. Dovremo aspettarci una squadra galvanizzata dalla posizione in classifica".

Quanto alla formazione, il tecnico rossazzurro intende schierare la miglior formazione possibile. "Cercheremo di recuperare i vari uomini, - ha spiegato Maran - al momento non ho preso alcuna decisione. Bergessio? La parte infortunata non si è gonfiata e questo è un buon segno. Spolli ha un affatticamento muscolare e saranno fuori anche Morimoto, Alvarez, Biagianti e Sciacca".

Il discorso si è poi spostato sul campionato, e il tecnico etneo ha espresso un po' di rammarico per la mancata vittoria casalinga contro il Torino. "C'è molto rammarico, meritavamo di vincere. Abbiamo fatto di tutto per avere i 3 punti ma non ci siamo riusciti. - ha sottolineato - Anche se abbiamo condotto quasi per intero la gara in 10 contro 11".

Infine un bilancio sulla prima parte della stagione. "Probabilmente alla fine del girone di andata dovremmo avere qualche punto in più. - ha concluso Maran - Ma vuol dire che ci meritiamo il bottino che abbiamo".

Questi i convocati di Maran per la sfida dei quarti di finale di Coppa Italia contro la Lazio:

Portieri: 21 Andujar, 1 Frison, 29 Terracciano.

Difensori: 18 Augustyn, 14 Bellusci, 33 Capuano, 6 Legrottaglie, 12 Marchese, 2 Potenza, 5 Rolín.

Centrocampisti:
4 Almiron, 28 Barrientos, 19 Castro, 13 Izco, 10 Lodi, 16 Paglialunga, 24 Ricchiuti, 30 Salifu.

Attaccanti: 9 Bergessio, 35 Doukara, 17 Gomez, 26 Keko.

Sullo stesso argomento