thumbnail Ciao,

La Lazio avanza, Carrizo ha stoppato il Siena: "Contento di aver sfruttato la mia occasione, il lavoro paga sempre"

Il portiere argentino ha parlato al termine del match di Coppa Italia contro il Siena, che ha deciso con due parate su Vergassola e Larrondo.

Da terzo portiere a protagonista di giornata. E' stato questo il destino odierno del numero 1 argentino della Lazio Juan Pablo Carrizo, che con le sue parate sulle conclusioni di Vergassola e Larrondo ha regalato ai biancocelesti la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia.

"Sono molto contento, mi è stata concessa una possibilità che ho sfruttato nel migliore dei modi. Oggi non c'era un campo in condizioni tali da permetterci di giocare un buon calcio, però abbiamo sopperito col carattere e siamo riusciti a portare a casa la vittoria. Sono convinto che Rozzi sarà il futuro della Lazio. Voglio ringraziare la mia famiglia che mi è stata sempre vicina, ed anche la società e l'allenatore che si sono voluti fidare di me in questa occasione".

Il prossimo avversario in Coppa Italia sarà il Catania, squadra nella quale JPC ha giocato per sei mesi: "Sicuramente la Lazio affronterà i miei ex-compagni, non so se sarò in campo. Io continuo a lavorare, perchè sono convinto che a lungo andare il lavoro è una cosa che paga".

Sullo stesso argomento