thumbnail Ciao,

L'allenatore in seconda rossonero ha voluto tirare un po' le orecchie all'ex-attaccante di Barcellona e Roma, sceso in campo contro la Reggina.

Nel post-partita di Milan-Reggina è intervenuto ai microfoni di Milan Channel anche l'allenatore in seconda della compagine rossonera Mauro Tassotti. Il quale, oltre a soffermarsi sulla prestazione della squadra, ha parlato anche della prestazione di Bojan, apparso meno in palla rispetto al recente passato.

"ll campo di stasera non era certo dei migliori per giocare, ma dopo un primo tempo nel quale siamo stati più lenti abbiamo fatto una buona ripresa e sono arrivati i goal.

Siamo molto contenti di poter sfidare la Juventus nel prossimo turno. Dopo aver perso giocatori di qualità quest'anno abbiamo bisogno di ragazzi che giochino altrettanto bene
".

Il discorso si è quindi spostato sui singoli: "Bojan deve stare tranquillo, non deve per forza tentare la grande giocata per stupire, non la deve ricercare troppo. Siamo molto contenti dei miglioramenti che di giorno in giorno sta facendo Niang. Muntari? Può essere un giocatore importante per noi".

Sullo stesso argomento