thumbnail Ciao,

Calabresi sconfitti tre a zero , il difensore di Dionigi pensa alla sua attuale squadra con occhi sul futuro: "Voglio fare il massimo qui, deciderà il Milan per il futuro".

E' tornato a San Siro, la sua vecchia casa. Per una sola notte Rodrigo Ely, giovanissimo difensore della Reggina in prestito dal Milan, ha rivisto i suoi compagni. In futuro potrebbe tornare in rossonero in pianta stabile.

"Sono migliorato quest’anno perché gioco in un campionato professionistico, sono più attento, leggo meglio le situazioni e sto maturando" le parole del classe 1993 a 'Milan Channel'. "Dionigi ha detto che sono da Milan? Ringrazio tanto il mister che mi fa giocare spesso, io penso a crescere e a imparare e poi vedremo".

Causa problemi economici il Diavolo sta puntando sui giovani: "Con De Sciglio ho giocato assieme, anche con El Shaarawy, sono forti e mi fa piacere che il Milan punti molto sui giovani".

Futuro tutto a decidere, sia per lui sia un suo compagno di squadra, anch'esso ex rossonero: "Io penso a fare il massimo qui poi deciderà il Milan su un eventuale ritorno. Comi? Sta facendo molto bene anche lui e ci troviamo bene a Reggio”.

Sullo stesso argomento