Reggina sconfitta, Dionigi se la prende con l'arbitro: "Secondo e terzo goal Milan sono stati viziati, non ne avevano bisogno per vincere..."

Il tecnico della squadra calabrese ha accettato la sconfitta ma ha anche contestato la direzione arbitrale, che avrebbe convalidato due goal irregolari dei rossoneri.
La Reggina è uscita sconfitta da San Siro negli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Milan. Ma al tecnico reggino Davide Dionigi non è affatto piaciuto l'arbitraggio. E lo ha voluto confermare anche intervenendo ai microfoni di Rai Sport.

"Abbiamo tenuto molto bene contro un Milan quasi al completo. Peccato perchè fino all'1-0 siamo stati in partita, poi dopo il primo goal siamo un po' crollati".

Dionigi ha poi continuato: "Secondo me la seconda e la terza rete loro sono state viziate da un fallo e da un fuorigioco, non penso ne avessero bisogno. Ma va bene, pensiamo al campionato e ad una situazione di classifica che dobbiamo migliorare".