thumbnail Ciao,

Giovinco è risultato il match winner della sfida con il Cagliari in una serata dalle coincidenze incredibili. Il tutto nel segno del 12.

Giocare il 12/12/12 indossando la maglia numero 12. Sebastian Giovinco non poteva che segnare nella sfida che ha visto la Juventus impegnata contro il Cagliari negli ottavi di finale di Coppa Italia.

La Formica Atomica è riuscita a fare ancora di meglio visto che la sua rete, quella che è valsa la vittoria finale è arrivata guarda caso al 12' del secondo tempo ed è la sua dodicesima in bianconero.

Una serie di coincidenze incredibili, che la stessa Juventus ha così commentato attraverso il suo sito ufficiale: "12/12/12: da qualche giorno soprattutto su internet, impazzava l’inquietante domanda. Cosa sarebbe accaduto oggi, vista la particolarità della data? Dalle profezie più nefaste, ad improbabili significati esoterici, si è letto di tutto. E tutti a cercare di dare un senso alla curiosa combinazione numerica. Sarebbe bastato aspettare la partita con il Cagliari, risolta, al 12’ della ripresa, dal numero 12 bianconero, al suo 12° gol con la maglia della Juve. Il significato? Qualificazione ai quarti di Coppa Italia in tasca".

Giovinco ha messo al bando la scaramanzia... e la Vecchia Signora festeggia.

Sullo stesso argomento