thumbnail Ciao,

Il tecnico del Parma è convinto che questa sconfitta non avrà ripercussioni: "Assolutamente no, è un capitolo che si chiude, da domenica penseremo ad altro".

Finisce agli ottavi di finale l'avventura del Parma in Coppa Italia. La compagine ducale infatti è stata eliminata dal Catania al termine di una partita lunghissima che è stata risolta solo ai calci di rigore.

Roberto Donadoni, intervistato ai microfoni di Rai Sport, non ha nascosto la sua delusione: "Al Parma è mancato un pizzico di convinzione ma non possiamo dire che il Catania abbia meritato più di noi".

Il tecnico ducale, ha così analizzato il match: "Penso che le due squadre se la siano giocata alla pari e così si è arrivati prima ai supplementari dove abbiamo colto anche un palo. Ai rigori poi si può poi anche perdere".

Infine un accenno al morale della squadra: "Ci abbiamo provato ma non ce l'abbiamo fatta. Se questa sconfitta avrà ripercussioni sul campionato? Assolutamente no, è un capitolo che si chiude, da domenica penseremo ad altro".

Sullo stesso argomento