thumbnail Ciao,

Il tecnico dei sardi si augura che l'impegno con gli abruzzesi possa far uscire dal tunnel i suoi: "E' importante fare risultato perchè vincere aiuta a vincere...".

Il filotto negativo in campionato ha spedito il Cagliari in un tunnel dal quale la compagine sarda non sembra riuscire più a uscire. Ivo Pulga si augura che l'impegno di Coppa Italia col Pescara, in programma domani pomeriggio all'Is Arenas, possa aiutare a scacciare la crisi.

"All'impegno di Coppa Italia teniamo molto - sottolinea il tecnico in conferenza stampa - Non solo perchè in caso di vittoria troveremmo nel prossimo turno la Juventus, ma anche e soprattutto perchè vincere aiuta a vincere. Non riteniamo questa gara come un'amichevole: non conosco nessun allenatore o giocatore che vada in campo per perdere".

Contro gli abruzzesi, saranno schierate le seconde linee: "E' probabile che giochino gli uomini che sin qui sono stati impiegati di meno, siamo curiosi di vederli tutti. Per loro è una grande occasione. Crisi? La gara di domenica è stata un incidente di percorso, ci sta di sbagliare una prestazione dopo otto prove positive, ci metterei la firma", ha concluso Pulga.

Sullo stesso argomento