thumbnail Ciao,

Il tecnico degli orobici ha dato via a un doppio 'siparietto' durante il secondo tempo del match di Coppa Italia rivolgendosi prima al 'collega' romagnolo e poi all'argentino.

Atalanta-Cesena ha fatto registrare anche la 'partita nella partita' di Stefano Colantuono. L'allenatore degli orobici, durante il secondo tempo del match di Coppa Italia che ha visto i suoi vincere 3-1, ha dato vita a un doppio 'siparietto' prima con il 'collega' romagnolo Bisoli e poi con l'attaccante Parra.

In occasione del 2-1 firmato da De Luca, il tecnico cesenate si scatena in una veemente protesta derivante dalla mancata interruzione del gioco per soccorrere l'infortunato Morero. A quel punto, Colantuono prova a spiegarsi con Bisoli ma non viene ascoltato e così lo 'invita' "a farsi un'iniezione di Valium" per placare la furia.

Nelle battute conclusive del match, invece, l'allenatore della 'Dea' chiede massima concentrazione ai propri calciatori e in particolar modo a Parra. Rivolgendosi al centravanti argentino, Colantuono non le manda a dire lanciandogli una sorta di 'avvertimento': "Se diventi lezioso ti do uno schiaffo".

Sullo stesso argomento