thumbnail Ciao,

Massimo Bessone, consigliere comunale della Lega Nord, ha scritto l'incivile messaggio su Facebook: una frase che si commenta da sola...

Un indecente episodio di stampo razzistico ha turbato la vigilia di Palermo-Verona, match in programma stasera alle 20.45 al 'Barbera' per il quarto turno di Coppa Italia. Un politico della Lega Nord, tale Massimo Bessone, consigliere comunale e coordinatore della sede di Isarco e Pusteria (Trentino-Alto Adige) del partito, ha postato su Facebook un messaggio che si commenta da solo.

"E' la prima partita ufficiale in Africa per la nostra squadra", ha scritto Bessone, esattamente sulla pagina 'Hellas Verona Style' del famoso social, in riferimento alla notizia dell'arrivo della formazione scaligera nel capoluogo siciliano, dove stasera si disputerà il match in questione.

E pensare che di sè, sul proprio sito ufficiale, aveva scritto: "Sono una persona moderata che ama la giustizia e non ama gli eccessi". Un bel modo di mostrare la propria moderazione, non c'è dubbio.

La reazione da parte palermitana non si è fatta attendere, tanto che la pagina Facebook in questione è stata presa d'assalto da decine di tifosi, e non solo, giustamente indignati per il suddetto messaggio.

Sullo stesso argomento