thumbnail Ciao,

In caso di vittoria del Bayern Monaco e sconfitte per Borussia Dortmund e Schalke 04, i bavaresi sarebbero già campioni con due mesi d'anticipo. Parte il countdown.

Due volte illegale. In maniera diversa. Ha agito in maniera controproducente per sè stesso Uli Hoeness, presidente del Bayern Monaco che ha rifiutato di ricorrere dopo aver evaso le tasse. Andrà in galeera, lasciando il testimone. Ha agito illegalmente. Illegale lo è anche la stessa compagine bavarese. Illegalmente troppo forte, costruita per ammazzare la Bundesliga e vincere la seconda Champions consecutiva.

E' prima in tutto, la formazione allenata da Pep Guardiola che mira a ottenere lo stesso del predecessore Heynckes. Ovvero i trofei tedeschi, europei e internazionali. Per ora è arrivata l'Intercontinentale, mentre in Supercoppa di Germania il Borussia Dortmund si è presa parte della rivincita riguardo la scorsa stagione. Insomma, sicuramente il Bayern non potrà ottenere l'en-plein di successi nel 2013/2014.

Potrebbe invece diventare campione della Bundesliga già al ventiseisimo turno, ben otto giornate prima della fine del torneo. Un campionato che rispetto a Serie A, Ligue 1, Liga e Premier League conta diciotto squadre e non venti. Il torneo più in ascesa negli ultimi anni ha deciso così, con i risultati di introiti e organizzazione a dare piena ragione.

Il Bayern Monaco, con la vittoria di misura sul Bayer Leverkusen, si è portato a quota 71 in classifica, addirittura a +23 rispetto al Borussia Dortmund secondo e a + 24 sullo Schalke terzo. La squadra di Guardiola sabato se la vedrà con il Mainz in trasferta, fuori casa i gialloneri di Klopp, contro l'Hannover, e tra le mura amiche i biancoblu, contro il fanalino di coda Braunschweig.

Novanta minuti e poco più da giocare, tutto può accadere. Ma se il Bayern dovesse vincere e le due inseguitrici perdere, i bavaresi sarebbero automaticamente Campioni della Bundesliga per la ventiquattesima volta nella propria storia. +26 con 24 punti sul piatto. Anche se non dovesse avvenire sabato, si rinvierebbe di poco.

Sabato ci si potrebbe ritrovare anche con il Bayern a +24 a otto dal termine, con 24 punti che le due potrebbero ottenere con tutte vittorie da lì al termine, mentre la squadra di Guardiola dovrebbe perderle tutte. Già questa è utopia bella e buona, aumentata dal fatto che vede la considerazione della differenza reti come fattore primario in caso di pari punti.

Beh, il Bayern ha più 62 (frutto di miglior attacco, capocannoniere, Mandkukic, e miglior difesa), il Borussia +27, lo Schalke +12. Non c'è bisogno di aggiungere altro, il Bayern è pronto a far festa. Marzo il suo mese.

Sullo stesso argomento