thumbnail Ciao,

Il bizzarro ex difensore dell'Inter avrebbe mentito sulla proprià età secondo Zarko Zecevic: "Lo abbiamo scoperto solo dopo, ma giocava bene e non mi pento di averlo preso".

Le treccine colorate di Taribo West sono rimaste indelebili nei ricordi di tutti i tifosi dell'Inter, gli appasionati di calcio e non solo. Per non parlare delle sue uscite bizzarre: "Dio mi ha detto che devo giocare”, disse dopo una sostituzione a Lippi, che rispose a tono: "Beh, a me invece non ha detto proprio nulla".

Ma tutto questo non è nulla in confronto alle ultime rivelazioni sul suo conto che arrivano dalla Serbia. L'ex presidente del Partizan Belgrado - Zarko Zecevic, che acquisto il nigeriano nella stagione 2002 - ha infatti confessato che il buon Taribo ha 'qualche annetto' in più di quanto ha dichiarato in tutta la sua carriera calcistica.

“Quando lo acquistammo diceva di avere 28 anni. Ma più avanti abbiamo scoperto che in realtà ne aveva 40. Però giocava bene, quindi non mi pento di averlo avuto in squadra”, le parole di Zecevic riportate dal 'Daily Mail'.

Quindi West, quando arrivò all'Inter aveva già i suoi 35 anni. Ma evidentemente non li dimostrava. Probabilmente non sapremo mai quale sia il suo vero anno di nascita all'anagrafe, ma intanto Wikipedia l'ha cambiato da 1974 a 1962. Solo una cosa è certa, il vecchio Taribo non si smentisce mai.

Sullo stesso argomento