thumbnail Ciao,
Diretta Live

Primera Division

  • 30 marzo 2013
  • • 20.00
  • • Estadio de la Romareda, Zaragoza
  • Arbitro: Alberto Undiano Mallenco
  • • Spettatori: 30000
1
FIN
1

Saragozza-Real Madrid 1-1: Nel catino del 'La Romareda' Cristiano Ronaldo risponde a Rodri

Saragozza-Real Madrid 1-1: Nel catino del 'La Romareda' Cristiano Ronaldo risponde a Rodri

Getty Images

Il Saragozza si è portato per primo in vantaggio con un goal di Rodrigo Solano, ma a dieci minuti dal termine del primo tempo è stato Cristiano Ronaldo a firmare il pareggio.

Allo Stadio 'La Romareda' di Saragozza, il Real Madrid non è andato oltre l'1-1 contro i padrondi di casa del Real Saragozza, nel match valido per la 29ª giornata di Liga.

Il tecnico dei blancos, che saranno impegnati mercoledì contro il Galatasaray in Champions League, ha optato per una po' di turnover, lasciando inizialmente in panchina Di Maria e Ozil, e schierando Kakà e Callejòn titolari.

La partita è iniziata subito col piede giusto per i padroni di casa, che prima hanno messo i brividi a Diego Lopez con un'azione che ha visto Rodri in piena area ciccare la conclusione a rete, poi al 6' è stato lo stesso Rodri, ben servito in profondità da Opoño a non fallire l'occasione e, tutto solo davanti al portiere del real, insacca in rete con una conclusione sul primo palo.

Il Real Madrid subisce il contracolpo del goal subito e al 21' è ancora del Saragozza la palla goal più ghiotta, con ancora Rodri che questa volta, però, ha messo di poco alto sulla traversa con una conclusione dal limite dell'area. A cavallo della mezzora è invece il Real Madrid a rendersi pericoloso dalle parti di Roberto, con un dopo tentativo di Sergio Ramos e Pepe, con palla deviata poi in calcio d'angolo.

Al 38', però, Cristiano Ronaldo trova lo spunto vincente e, dopo aver vinto un rimpallo al limite dell'area avversaria, con un sinistro basso infila la rete difesa da Roberto. Il finale di tempo, dopo una gran parata di Roberto su colpo di testa di Essien, è di marca Saragozza, con le parate di Diego Lopez ad evitare il goal su conclusioni di Rodri e Montañes.

La ripresa si apre col Real Madrid subito in avanti e vicino al goal del vantaggio: prima è Critisano Ronaldo a vedersi respinta dal portiere una conclusione da centro area, poi Marcelo colpisce a botta sicuro ma la palla finisce sul palo e sulla palla vagante è Essien ad arrivare prima di tutti ma manda di poco a lato. La partita poi ha una fase di stanca, prima che al 78' il Real Saragozza si rifaccia vivo in maniera molto pericolosa dalle parti di Diego Lopez. E' Montañes che si libera sulla sinistra ed effettua un bel cross sul secondo palo dove Postiga colpisce di testa da distanza ravvicinata ma il portiere del Real respinge d'istinto.

All'88' l'ultima palla-goal della partita ed è del Real Madrid, con Cristiano Ronaldo che fa tutto da solo ma la sua conclusione rasoterra è respinta in tuffo da un sempre attento Roberto. La partita finisce quindi sull'1-1, per la gioia dei padroni di casa e il rammarico dei blancos che non riescono ad approfittare del passo falso del Barcellona a Vigo per accorciare le distanze dalla vetta..

Sullo stesso argomento