thumbnail Ciao,

Detto e fatto, la Fifa sbugiarda Pandev e pubblica il suo voto per il Pallone d'Oro a... Del Bosque!

La Fifa l'aveva 'minacciato', adesso ha fatto seguire i fatti. Il massimo organismo calcistico mondiale ha pubblicato il fax ricevuto dalla federcalcio macedone. C'è la firma...

Guai a fare arrabbiare Sepp Blatter, soprattutto se - come sembra - per una volta l'organizzazione da lui presieduta, ovvero la Fifa, sembra avere ragione.

Messo sotto accusa da Josè Mourinho per presunti brogli nelle votazioni per il Pallone d'Oro degli allenatori, finito nella bacheca di Vicente Del Bosque, il massimo organismo calcistico mondiale aveva minacciato di sbugiardare pubblicamente quel Goran Pandev che aveva supportato con la sua testimonianza diretta la denuncia del suo ex tecnico all'Inter.

L'attaccante del Napoli aveva infatti giurato di aver votato per lo Special One, laddove nell'elenco ufficiale delle preferenze risultava invece Del Bosque, ed ora arriva da parte della Fifa la prova che - almeno fino a ulteriore prova contraria - Pandev ha mentito.

E' stato infatti diffuso il fax inviato dalla Federazione macedone alla Fifa con il voto del Capitano - appunto Pandev - e dell'allenatore, con tanto di postilla di accompagnamento della Fifa: "Il fax è stato firmato sia dal Ct che dal Capitano, c'è anche la firma del segretario generale e il timbro ufficiale della Federazione per cui il modulo è stato compilato correttamente e i voti sono stati registrati".

E, soprattutto, c'è anche la firma di Pandev in calce, sotto ai suoi tre voti, ovvero... Vicente del Bosque, Roberto Mancini e Jurgen Klopp nell'ordine. Di Mourinho, nessuna traccia...

Sullo stesso argomento