thumbnail Ciao,

Dopo la pesante sconfitta subita contro il Thun, il presidente del club svizzero ha deciso di affidare la gestione dello spogliatoio all'ex centrocampista rossonero.

Gennaro Gattuso fa le prove tecniche per diventare allenatore. Per l'ex rossonero comincerà una nuova avventura nel Sion. La dirigenza del club svizzero infatti ha deciso di puntare sul centrocampista ex Milan non solo come giocatore ma affidandogli anche la gestione dello spogliatoio.

Tramite un comunicato stampa, l'eccentrico presidente Costantin ha reso ufficiale la decisione: "Dopo la disastrosa performance messa in campo dall’FC Sion nella sfida giocata contro il Thun, anche a causa dell’evidente mancanza di coinvolgimento da parte della squadra, la direzione del club ha deciso di mettere i giocatori davanti alle proprie responsabilità"

"A questo scopo -
si legge nella nota pubblicata dalla società elvetica - da questo momento e fino a nuove decisioni, i giocatori gestiranno da soli le proprie attività. La società affida la responsabilità gerarchica del gruppo al suo capitano Gennaro Gattuso".

L'allenatore Victor Munoz dunque fa un passo indietro. La gestione dello spogliatoio sarà affidata a Gattuso, che svolgerà il ruolo di allenatore-giocatore. Con questa decisione la dirigenza intende migliorare le prestazioni della squadra partendo proprio dagli stessi giocatori, per tornare a competere per gli obiettivi prefissati dal club.

Sullo stesso argomento