thumbnail Ciao,

Il procuratore dell'attaccante brasiliano esalta il proprio assistito e dichiara sicuro: "All'epoca di Pelè i difensori erano più lenti, ora sarebbe inferiore a Neymar".

Pelè attacca Neymar, l'agente della nuova stella brasiliana non perde tempo e interviene a gamba tesa sul mito del calcio verdeoro, difendendo a spada tratta il proprio assistito.

"Se Pelè giocasse oggi sarebbe inferiore a Neymar perché alla sua epoca i difensori erano tutti lenti e la condizione atletica era diversa da quella attuale. Questo è quello che accadeva con Pelè"- ha spiegato Wagner Ribeiro intervistato da 'O Estado de Sao Paulo'.

Quindi il procuratore sottolinea: "Oggi i difensori sono molto veloci e di conseguenza Neymar è uno dei giocatori migliori al mondo". Infine Ribeiro chiosa polemico: "Invece di parlare di lui, Pelè dovrebbe preoccuparsi della sua famiglia". Adesso toccherà a O'Rey l'onore della controreplica, il guanto di sfida è definitivamente lanciato.

Sullo stesso argomento