thumbnail Ciao,

Il tecnico italiano e i 'Blancos' sarebbero desiderosi di lavorare insieme, ma occhio ad Arsenal, City e Liverpool. Intanto per il rinnovo di CR7 se ne parlerà a maggio.

Il futuro di Carlo Ancelotti sembra essere sempre più a 'tinte' iberiche. Questo è quanto affermano dalla Francia, dove sono certi che il tecnico italiano sarà il prossimo allenatore del Real Madrid. La conferma sulla panchina del Paris Saint-Germain è lontana e con i 'Blancos' ci sarebbe già un'intesa.

Secondo 'Le Parisien', Ancelotti e il Real avrebbero raggiunto un accordo verbale in vista della stagione 2013/2014: "Ha una specie di accordo verbale con il Real. Da entrambe le parti, si sono detti che la stagione prossima c'e' la voglia di lavorare insieme", ha assicurato una fonte vicina all'allenatore. Ma su di lui, occhio anche alle lusinghe di Arsenal, Manchester City e Liverpool.

Nel frattempo, per capire quanti margini ci sono per prolungare la 'liaison' tra il Real Madrid e Cristiano Ronaldo, 'As' rivela che le parti si incontreranno a maggio. L'agente del lusitano, Jorge Mendes, avrebbe chiesto e ottenuto da Florentino Perez un summit che però si svolgerà non prima di tre mesi.

Un segnale di riavvicinamento dopo i 'mal di pancia' manifestati di recente da CR7, il quale aveva lasciato intendere di voler restare fino alla scadenza fissata nel 2015 per poi scegliersi la nuova destinazione.

Sullo stesso argomento