thumbnail Ciao,

Clamoroso in Perù: in barba al fair-play l'attaccante segna a porta vuota con il portiere accasciato a terra - VIDEO

Grandi polemiche dopo che nel massimo campionato peruviano la punta Piero Alva ha approfittato del malore capitato all'estremo difensore avversario per segnare a porta sguarnita...

Incredibile quanto accaduto nella sfida del campionato peruviano fra l'Union Comercio e il Cesar Vallejo. A un certo punto, sul risultato di 2-1 per questi ultimi, il portiere dell'Union Comercio, Juan Flores, ha un malore e si accascia a terra, perdendo il pallone dalle mani.

L'arbitro non fischia e così l'attaccante avversario, Piero Alva, mette in rete a porta vuota anziché buttare il pallone fuori dal rettangolo di gioco, firmando il definitivo 3-1 dei suoi.

A fine gara si scatenano sull'episodio roventi polemiche. La critica si divide fra chi sostiene che è stato ingenuo l'estremo difensore a non mettere il pallone fuori dal campo, e fra chi, certamente i più numerosi, accusano la punta di antisportività.

Fortunatamente Juan Flores si è poi ripreso, e ha potuto terminare la partita. Lui di certo non ha dubbi su come siano realmente andate le cose: "A Piero Alva consiglio di parlare con uno psicologo", ha dichiarato a fine gara, accusando l'attaccante avversario.

Sullo stesso argomento