thumbnail Ciao,

San Paolo vincente, ma Rogerio Ceni la combina grossa: paperaccia per l'estremo difensore

Al 30' del primo tempo Domingues Kleiton ha lasciato partire una conclusione non proprio irresistibile, ma il rimbalzo del pallone e la troppa sicurezza di Ceni ha portato al goal.

Anche le leggende, a volte, si fanno ingannare. E' successo a Rogerio Ceni sabato nel match tra il suo San Paolo e l'Ituano. L'1-1 degli avversari, al Morumbi, è arrivato a causa di una papera dell'estremo difensore di casa.

"Me ne vado arrabbiato perché non mi piace fare errori. Avevo la palla, ma non so come sia successo. Naturalmente non sarò del tutto felice a casa. Grazie a Dio abbiamo ottenuto il risultato, ma sono veramente dispiaciuto per questo episodio".

Al 30' del primo tempo Domingues Kleiton ha lasciato partire una conclusione non proprio irresistibile, ma il rimbalzo del pallone e la troppa sicurezza di Ceni ha visto il pallone entrare clamorosamente in porta. Il San Paolo ha comunque vinto 3-2 grazie a Ganso.

"Ho giocato tantissime partite in carriera, questi episodi avvengono, non ci si può fare nulla. Ringrazio la squadra per quanto fatto, tutti hanno corso e giocato bene per arrivare a tre punti importantissimi". Che faranno dimenticare tale papera.

Sullo stesso argomento