thumbnail Ciao,

Ex compagni e amici gli anno pagato il biglietto aereo e clinica di disintosicazione, visto che il diretto interessato ha sperperato quasi 30 milioni di euro durante gli anni.

Qual è la reale situazione di Paul Gascoigne? Dopo che nella mattinata di ieri si era parlato del possibile pericolo di vita, in serata il medico di fiducia che lo segue da 10 anni, il dottor John McKeown, ha spiegato che Gazza sta male ed è ricoverato in terapia intensiva in una clinica nell’Arizona per alcune complicazioni, ma per il momento la sua vita non è in pericolo.

Tutti, da giocatori a presidenti, si sono mobilitare l'ex giocatore. Colletta per pagargli il biglietto aereo e clinica di disintosicazione, visto che il diretto interessato ha  sperperato un patrimonio stimato di 26 milioni di euro. Cure statunitensi a 10.000 euro a settimana.

A novembre era stato all'Olimpico su invito della sua ex Lazio: "Da allora non lo abbiamo più sentito, siamo molto rammaricati di questa situazione. La Lazio ora si attiverà per conoscere le sue esatte condizioni di salute e vedremo che cosa può fare il club per aiutarlo" le parole di Claudio Lotito.

Rino Gattuso, compagno di Gazza ai Glasgow alla fine degli anni '90, quando l'ex milanista aveva appena vent'anni, pare sia rimasto profondamente turbato dalle foto pubblicate dai giornali nei giorni scorsi. Si sta muovendo per aiutare l'amico.


Sullo stesso argomento