thumbnail Ciao,

L'incidente sarebbe avvenuto ieri notte, intorno all'una del mattino (le 5:00 in Italia), nella provincia di Tomè, nel centro sud del Cile. Mauricio Pinilla esprime il suo dolore.

E' una vera e propria tragedia quella che ha colpito il mondo del calcio in Cile questa notte. Un autobus a bordo del quale viaggiava un gruppo di tifosi di una squadra di calcio è precipitato in un burrone, provocando 15 morti e 20 feriti, alcuni dei quali in gravissime condizioni.

Il tutto sarebbe avvenuto questa notte intorno all'una del mattino, le 5.00 in Italia, quando l'autobus dei tifosi dell'O'Higgins di Rancagua stava rientrando da Talcahuano, dove la loro squadra aveva vinto per 2-0 contro il Huachipato.

Ad un certo punto il veicolo finisce fuori strada e precipita in un burrone, rotolando lungo la parete fino ad impattare sopra una fabbrica tessile nella provincia di Tornì, nel centro-sud del Cile. Nell'impatto hanno perso immediatamente la vita 15 persone, mentre altre 20 sono ferite gravemente.

La notizia è stata appresa con grande dolore dall'attaccante del Cagliari Mauricio Pinilla, che ha commentato sul proprio profilo 'Twitter' l'accaduto: "Sono vicino all’O'Higgins e a tutta la sua gente, è una tragedia terribile".

Sullo stesso argomento