thumbnail Ciao,

Il Psg apre la giornata ospitando stasera il Bastia, sabato la fanno da padrona le sfide salvezza, domenica il posticipo sarà un delicato Lione-Lille.

Iniziare il week-end con un bel +6 sul Lione. E' questo l'obiettivo del Paris Saint-Germain di Ancelotti, che stasera ospita al Parco dei Principi il Bastia. Una gara tecnicamente scontata, ma praticamente ci sarà da fare i conti con l'impegno incombente in Champions e con le nazionali che hanno spremuto i big.

Lo stesso Carletto ha infatti detto in settimana che troverà spazio dall'inizio chi si è potuto allenare regolarmente tutti i giorni. Lucas, Ibrahimovic, Lavezzi, Sirigu e Verratti sono tornati a Camp des Loges soltanto giovedì, possibile quindi che qualcuno di loro parta inizialmente dalla panchina. "Mettere pressione al Lione", l'obiettivo di Ancelotti. Senza pensare troppo al Valencia, aggiugiamo noi.

Domenica sera, poi, toccherà all'OL. Per il tecnico Garde una buona notizia: il ritorno di Lisandro Lopez, completamente disponibile per la delicata sfida col Lille. All'andata Licha segnò il goal del pari a dieci minuti dal termine, ma stavolta un punto potrebbe servire davvero a poco al Lione in termini di classifica. Un -5, o peggio un -6, sarebbe una distanza difficilmente recuperabile.

A -6 c'è già il Marsiglia. In Francia parlano di 'fin du miracle', dopo l'esaltante inizio di stagione con sei vittorie nelle prime sei partite. La sconfitta casalinga col Nancy di settimana scorsa ha palesato tutte le lacune della squadra di Baup, che va sul difficile campo di un Evian in piena lotta per la salvezza con l'unico obiettivo di tenersi stretto un terzo posto che vale la Champions.

Dietro, infatti, continuano a correre Bordeaux, Rennes, Nizza e Saint-Etienne. I Girondini giocano sul campo di un galvanizzato Ajaccio, i bretoni ospitano l'anonimo Tolosa, la Gym affronta un Lorient che con 35 punti non ha alcuna intenzione di perdere il treno per l'Europa, mentre l'ASSE - la squadra più in forma del campionato dopo il PSG - punta alla quarta vittoria consecutiva affrontando in casa il Montpellier.

Chudiamo con le sfide salvezza. Nancy-Reims è sicuramente la più importante: gli 'Chardons' vengono da due vittorie consecutive e con l'ennesimo successo potrebbero scavalcare proprio gli 'stadisti' al terz'ultimo posto in classifica. Non è per cuori deboli nemmeno Troyes-Sochaux: i padroni di casa sono infatti praticamente obbligati a vincere per non rimanere definitivamente inguaiati nelle sabbie mobili. Valenciennes-Brest è invece una partita fra due squadre relativamente tranquille, ma che non devono scherzare col fuoco.

La Ligue in diretta su Goal.com questo week-end:

Venerdì 8 febbraio, ore 20.30: PSG-Bastia


Sullo stesso argomento