thumbnail Ciao,

L'asso del Real Madrid è tornato in Portogallo, dove sarà impegnato con la sua Nazionale, venendo 'salutato' dal grido di un tifoso in favore dell'argentino.

Il paragone con Lionel Messi sembra essere una sorta di inseparabile 'fantasma' per Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse del Real Madrid, tornato in Portogallo per rispondere alla convocazione della propria Nazionale, è stato accolto da un coro in favore dell'asso del Barcellona intonato da un tifoso.

Il lusitano non l'ha presa benissimo, tanto da guardare in malo modo il 'coraggioso' sostenitore e successivamente rispondere 'piccato' alla stampa che gli chiedeva un parere su quanto accaduto al momento dello sbarco in terra portoghese.

"Sono qui per la Nazionale, dovresti farmi domande su questo argomento - ha spiegato stizzito CR7 a un cronista - E' più importante la Nazionale di questa scemenza che è successa. Se hai delle domande interessanti falle ma non ha senso che tu, come seconda domanda, mi chieda di commentare ciò che ha fatto quell’individuo…".

Sullo stesso argomento