thumbnail Ciao,

Il talento della Roma contentissimo per le sei reti siglate con la nazionale uruguayana di categoria. "Non mi aspettavo di segnare più di tutti. I miei compagni sono straordinari"

Mentre la nuova Roma di Aurelio Andreazzoli muoverà in settimana in suoi primi passi, dall'altra parte dell'oceano si è concluso il Campionato Sudamericano Under 20 dove a brillare è stata proprio la stellina giallorossa Nico Lopez, che con il suo Uruguay ha chiuso la competizione al terzo posto dietro alla vincitrice Colombia e al Paraguay.

Intervistato dalla stampa locale, il 19enne attaccante romanista ha espresso la sua felicità per il titolo di capocannoniere conquistato: "Sono contentissimo. La verità è che non mi aspettavo di segnare sei reti e finire davanti a tutti nella classifica cannonieri". ha dichiarato Lopez ai microfoni di 'DiarioRepublica.net'

La Celeste, che ha sfornato diversi talenti negli ultimi anni, punta proprio sulla forza dei suoi under 20 per continuare a stupire così come successo nell'ultimo mondiale sudafricano. "Mi sono adattato bene alla squadra - ha continuato Lopez - anche perchè ho compagni straordinari. Peccato non aver vinto il titolo anche se avevamo tutte le carte in regola. La prima fase è stata molto complicata e in quella decisiva forse ci è mancato qualcosa in avanti".

Grazie alle sei reti segnate da Nico Lopez, l'Uurguay si è qualficato al Mondiali di categoria che si disputeranno in Turchia a partire dal 21 giugno. Ora il talentino nativo di Montevideo tornerà a Trigoria. E chissà che con Andreazzoli non riesca a trovare più spazio di quanto non abbia trovato nell'infelice parentesi zemaniana.

Sullo stesso argomento