Guai in vista per Rincon, l'ex attaccante della nazionale colombiana potrebbe finire in carcere con l'accusa di riciclaggio!

L'ex attaccante del Napoli tirato in ballo per via di un'amicizia pericolosa con un trafficante di droga a Panama. Indaga l'Interpol.

Guai in vista per Freddy Rincon. L’ex calciatore della nazionale colombiana è stato raggiunto da un’ordinanza della Giustizia panamense che lo vorrebbe in galera.

La situazione è finita sotto l’attenzione dell’Interpol che a breve potrebbe condurre l’ex attaccante del Napoli al fresco. Lui, però, si dice tranquillo. I legali del giocatore nel frattempo stanno studiando le carte e sono pronti a ricorrere all’ordine di detenzione.

Rincon sarebbe stato coinvolto in un caso di presunto riciclaggio con proventi illegali grazie alle attività di Pablo Rayo, colombiano accusato di traffico di droga a Panama. Nelle prossime ore ne sapremo sicuramente di più sulla vicenda.