thumbnail Ciao,

Lo spagnolo si riferisce alla gomitata dell'argentino all'ex compagno Ba: "Era rigore. Rispetto Webb ma non ha preso la decisione giusta. Anche se non abbiamo perso per questo".

Di nuovo in crisi dopo un periodo di ripresa, il Chelsea ha perso anche in casa del Newcastle. E ora, per il mai amato Rafa Benitez la situazione si fa complicata. Al termine della gara di St. James' Park, il manager spagnolo si è scagliato contro l'arbitraggio di Howard Webb, colpevole di non aver espulso il bianconero Coloccini.

"Quell'episodio (gomitata del difensore argentino, ex Milan, a Demba Ba, con rottura del setto nasale di quest'ultimo, ndr) sarebbe dovuto terminare in maniera diversa - ha affermato - Era rigore ed espulsione, e la partita sarebbe cambiata. Invece ora ci ritroviamo con un giocatore con il naso rotto".

"Ho un grande rispetto per Webb - ha continuato Benitez - ma in questo caso non ha preso la decisione giusta. In altre circostanze tutti parlerebbero unicamente di questo episodio". Anche se poi l'ex interista ha riconosciuto che "non abbiamo perso la partita per questo motivo".

Oltre che sull'arbitraggio, Benitez ha anche espresso un parere sull'andamento della gara. "Nel secondo tempo la squadra ha avuto una grande reazione, ma abbiamo commesso l'errore di lasciare al Newcastle il contropiede. Questo è un aspetto sul quale dovremo migliorare".

Sullo stesso argomento