thumbnail Ciao,

L'ex attaccante del Milan è stato convocato dal Ct brasiliano per l'amichevole contro l'Inghilterra con cui verranno festeggiati i 150 anni della Federcalcio inglese.

L'ex attaccante del Milan e del Barcellona, Ronaldinho, oggi all'Atletico Mineiro, è tornato nel giro della Nazionale, col Ct verdeoro che lo ha convocato in vista dell'amichevole che il Brasile disputerà contro l'Inghilterra in occasione dei festeggiamenti per i 150 anni della FA, la Federcalcio inglese.

"Per l'Inghilterra sarà una partita speciale per l’Inghilterra - ha detto Ronaldinho in conferenza stampa - Sono sicuro che vorranno fare un buon risultato per festeggiare. Noi, però, abbiamo intenzione di rovinargli la festa".

"Per me non si tratta assolutamente di un'amichevole - ha proseguito Ronaldinho - Il Ct mi ha dato la possibilità di dimostrare quello che posso ancora dare alla Nazionale ed è quindi l'occasione per giocarmi una chance in vista dei Mondiali. E non voglio lasciarmela sfuggire".

Per Ronaldinho, quindi, si tratta di un'occasione da non perdere per sperare di far parte della selezione brasiliana che cercherà di conquistare la Coppa del Mondo nel 2014, in un'edizione che potrà disputare fra le mura amiche degli stadi brasiliani.

Sullo stesso argomento