thumbnail Ciao,

La squadra di Roberto Mancini non è riuscita ad andare oltre il pari sul campo della squadra di Redknapp, che è ultima in classifica, e vede scappare in vetta i cugini.

24ª GIORNATA PREMIER LEAGUE
CLASSIFICACALENDARIO

ASTON VILLA-NEWCASTLE 1-2 [19' Cissè (N), 31' Cabaye (N), 49' rig. Benteke (A)] - Importante vittoria in chiave salvezza per i bianconeri inglesi di Pardew, che hanno espugnato il campo dell'Aston Villa, che non è riuscito nella rimonta nonostante il goal realizzato ad inizio ripresa da Benteke.

QPR-MANCHESTER CITY 0-0 [] - La squadra di Roberto Mancini perde l'occasione di potersi avvicinare alla vetta, non riuscendo ad espugnare il campo del QPR, squadra ultima in classifica. Che i Citizens abbiano accusato il colpo della cessione di Balotelli?

STOKE-WIGAN 2-2 [23' Shawcross (S), 48' Crouch (S), 50' McArthur (W), 61' Di Santo (W)] - Un punto ed una rimonta che sanno di speranza per il Wigan, riuscito nel tentativo di lasciare il campo dello Stoke con un pareggio dopo un primo tempo ed un'inizio ripresa alquanto disastrosi.

SUNDERLAND-SWANSEA 0-0 - Alla squadra di Laudrup non riesce l'impresa di portare a casa tre punti dal campo del Sunderland e di potersi quindi avvicinare ancora di più alle zone della classifica che valgono la qualificazione europea.

ARSENAL-LIVERPOOL 2-2 [5' Suarez (L), 60' Henderson (L), 65' Giroud (A), 67' Walcott (A)] - Reti e spettacolo all'Emirates Stadium, dove i Gunners centrano un pareggio quasi insperato, recuperando due goal in pochi minuti. Gara sbloccata dal solito Suarez al 5' dopo una respinta di Szczesny; il raddoppio al 60' con Henderson. La rimonta dell'Arsenal porta le firme di Giroud (sugli sviluppi di una punizione di Wilshere) e di Walcott.

EVERTON-WEST BROM 2-1 [29' Baines (E), 46' Baines, rig. (E), 65' Long (W)] - E' probabilmente il miglior terzino sinistro d'Inghilterra e lo dimostra ancora una volta contro il WBA: è Baines l'uomo-partita della sfida contro i Baggies. Il campione dell'Everton sblocca al 29' con un sinistro dei suoi e raddoppia a fine primo tempo su rigore. Nella ripresa accorcia Long ma non basta.

NORWICH-TOTTENHAM 1-1 [32' Hoolahan (N), 80' Bale (T)] - Gareth Bale salva il Tottenham a pochi minuti dalla fine con un'azione personale delle sue dopo che il goal realizzato da Hoolahan al 32' aveva costretto gli Spurs ad una gara in rimonta.

FULHAM-WEST HAM 3-1 [10' Berbatov (F), 48' Nolan (W), 49' Rodallega (F), 90'+1 aut. O'Brien (F)] - Il Fulham supera il West Ham a Craven Cottage. Berbatov e Rodallega vanificano il goal del provvisorio pareggio di Nolan a inizio ripresa e regalano i 3 punti alla squadra di Martin Jol. Nel finale un'autorete di O'Biren arrotonda il punteggio per i Cottagers.

MANCHESTER UNITED-SOUTHAMPTON 2-1 [8', 27' Rooney (M), 3' J. Rodriguez (S)] - Un goal di Rodriguez a inizio gara gela il pubblico dell'Old Trafford, e fa pensare a una serata no per i Red Devils di Sir Alex Ferguson. Ma poi si scatena Wayne Rooney, che nei momenti difficili è in grado sempre di tirar fuori il meglio di sè. Doppietta per il numero 10 e 3 punti per i Diavoli Rossi, che allungano in vetta sul City.

READING-CHELSEA 2-2 [45'+1 Mata (C), 66' Lampard (C), 87' e 90'+5 Le Fondre (R)] - Quando tutto faceva pensare a un successo, il Chelsea viene raggiunto in pieno recupero dal Reading e vede sfumata la possibilità di avvicinare il City al secondo posto. Segnano Mata e Lampard, nel finale però si scatena Le Fondre che con una doppietta firma il 2-2.

Sullo stesso argomento