thumbnail Ciao,

Il fuoriclasse svedese si è descritto dal punto di vista caratteriale, rivelando tutta la sua felicità allo stato attuale, senza nessun rimpianto per le scelte fatte.

I tifosi di molte squadre dove ha giocato probabilmente lo rimpiangono, ma Zlatan Ibrahimovic è invece soddisfatto della sua carriera che, nonostante un carattere spigoloso, è stata costellata di soddisfazioni e successi. Lo stesso giocatore ha rivelato tutta la sua attuale felicità al Paris Saint Germain.

Intervistato ai microfoni di 'TF1', il centravanti svedese ha ammesso di non avere un carattere proprio semplice: "Ho 31 anni, anche dieci anni fa avrei riconosciuto di essere un selvaggio, un po' matto. Mi piaceva essere così. Vale anche oggi ma diversamente. Sto vivendo il mio sogno.Gioco a calcio e ho una famiglia meravigliosa. Voglio essere una persona che impara dai propri errori".

Nessun rimpianto dunque per l'ex rossonero, che è soddisfatto dei risultati raggiunti fin qui: "Non rimpiango niente. Ho lavorato duro per ottenere dei risultati. Carattere? Riesco a stancare anche i miei compagni di squadra, mia moglie è molto paziente con me".

Sullo stesso argomento