thumbnail Ciao,

Nel Paris Saint-Germain che continua a vincere il segreto non è solo Ibra, ma anche un Sirigu già entrato nella storia del club francese: record di imbattibilità sottratto a Lama!

Il portiere ex Palermo ammette tuttavia che nella vittoria di misura contro il Lilla gli uomini di Ancelotti sono stati fortunati: "Anche se la fortuna aiuta gli audaci...".

Il Paris Saint-Germain di Carlo Ancelotti batte il Lilla nel posticipo domenicale di Ligue1 e risponde al Lione, appaiandolo nuovamente in vetta alla classifica.

Vittoria sofferta e di misura (1-0) quella di Ibrahimovic, Lavezzi & Co, come riconosce nel dopo match anche Salvatore Sirigu: "Non abbiamo fatto una grande partita, ma non si può sempre giocare bene. A tratti siamo stati bravi e belli, ma dobbiamo dire che siamo stati fortunati a vincere, anche se la fortuna aiuta gli audaci... Non abbiamo sfruttato il nostro potenziale, ma siamo felici dei 3 punti".

Ed il portierone ex Palermo ha ulteriori motivi per gioire, visto che mantenendo inviolata la sua porta anche contro il Lilla (gli bastavano 13 minuti) ha stabilito il nuovo record di imbattibilità nella storia degli estremi difensori del Psg, arrivando a quota 775'.

Il precedente primato apparteneva a Bernard Lama, fermatosi a 697 minuti nel 1996-97. Ed anche qua la fortuna ha giocato un ruolo decisivo per iscrivere il nome di Sirigu negli almanacchi, visto che nel match di domenica - alla mezzora del primo tempo - l'arbitro ha annullato un goal del Lilla per un fuorigioco rivelatosi inesistente.

Sullo stesso argomento