thumbnail Ciao,

I Blancos, in vantaggio con Benzema, si sono fatti raggiungere dal Valencia, in goal con Tino Costa. Pari indolore comunque, espulsi Coentrao e Di Maria. Avanti il Barça.

In nove uomini, con un pareggio un po' faticoso, ma alla fine il Real Madrid è riuscito ad accedere alle semifinali di Coppa del Re. Al 'Mestalla' finisce 1-1 contro il Valencia, passato in svantaggio al 44' (rete di Benzema), prima di acciuffare il pari con Tino Costa al minuto 52, con una punizione che ha sorpreso l'incerto Adan, subentrato al 16' a Casillas (out per un problema alla mano).

Esattamente un minuto prima, era stato espulso per doppio giallo Fabio Coentrao. Il forcing dei padroni di casa non produrrà però altri goal, e nel finale l'arbitro caccerà dal campo anche Di Maria (rosso diretto a 2' dal termine). Le due squadre si erano già sfidate domenica in campionato, laddove il Real si era imposto con un netto 5-0.

Nell'altra gara in programma mercoledì il Siviglia ha calato il poker ai danni del malcapitato Saragozza. Tutto facile per gli andalusi che, dopo lo 0-0 dell'andata, si sono imposti con un netto 4-0: a segno due volte Negredo (una su rigore) e, nei recuperi dei due tempi, Rakitic e Manu. Sul match, va detto, hanno pesato in modo netto le due espulsioni avversarie: al 26' è stato espulso Fernandez, mentre nella ripresa, al 65', è andato fuori per doppio giallo Gonzalez.

Arriva in semifinale anche l'Atletico Madrid di Simeone. Dopo aver vinto per 2-0 la gara di andata i Colchoneros hanno pareggiato per 1-1 sul campo del Betis Siviglia grazie alla rete realizzata nel recupero della prima frazione di gioco da D.Costa; a nulla è valso il pareggio dei padroni di casa nel recupero del secondo tempo. In semifinale se la vedranno con il Siviglia.

Soffre ma alla fine passa il turno il Barcellona. I blaugrana, dopo il 2-2 dell'andata, sono stati ad un passo dall'incubo supplementari. A La Rosaleda, squadra di Vilanova subito in vantaggio all'8' con Pedro, con il Malaga che ha trovato il pari immediato con Joaquin 4' dopo. Di Piquè il 2-1 catalano, con Santa Cruz che al 68' ha realizzato il 2-2. Di Iniesta e Messi al 76' e all'80', le reti che hanno regalato vittoria e passaggio del turno al Barça.

Mercoledì 23 gennaio
Siviglia-Saragozza 4-0 (andata 0-0)
36', rig. 67' Negredo, 48' Rakitic, 91' Manu
Valencia-Real Madrid 1-1 (andata 0-2)
44' Benzema (R), 52' Tino Costa (V)

Giovedì 24 gennaio
Betis-Atletico Madrid 1-1 (andata 0-2)
45' D.Costa (A), 90' rig. Molina (B)
Malaga-Barcellona 2-4 (andata 2-2)
8' Pedro (B), 12' Joaquin (M), 49' Piquè (B), 68' Santa Cruz (M), 76' Iniesta (B), 80' Messi (B)

Sullo stesso argomento