thumbnail Ciao,

Dopo Balotelli, problemi di dna anche per l'ex Inter e Barcellona, accusato da una ex fidanzata sarda di non pagare gli alimenti e non voler vedere la bambina.

Problemi di sangue per Samuel Eto'o: il leone camerunese, infatti, è nuovamente accusato da Anna Barranca, compagna italiana dell'attaccante ex Inter nel periodo in cui il giocatore militava nel Maiorca in Spagna, circa dieci anni fa.

La donna, dopo i ripetuti tentativi per via legale e non di farsi riconoscere gli alimenti minimi e di far incontrare Eto'o con la bambina avuta durante il rapporto tra i due, si è vista costretta a far partire una denuncia penale da parte del Tribunale.

La speranza di tutti è che non si tratti di un problema di origine economica da parte di un giocatore che all'Anzhi guadagna all'incirca 2 mila euro l'ora, non proprio bruscolini. Il giocatore non ha mai voluto incontrare o riconoscere la bambina.

Sullo stesso argomento