thumbnail Ciao,

L'olandese ha confessato di essere stato consigliato nella sua scelta da due allenatori molto importanti per la sua carriera.

E' stata un'accoglienza incredibile quella che i tifosi del Galatasaray hanno riservato al centrocampista olandese Wesley Sneijder. Al momento del suo arrivo all'aereoporto l'ex-Real Madrid è stato accolto da fumogeni e da persone in delirio.

Nella sua nuova avventura in Turchia indosserà la maglia numero 14 e guadagnerà 5 milioni di euro netti a stagione sino al 2016. La sua presentazione ufficiale avverrà nella giornata di oggi allo stadio.

L'Inter ricaverà dalla sua cessione circa 10 milioni di euro e ne risparmierà circa 30 di ingaggio. A Sneijder è stata corrisposta la mensilità di gennaio ma non è stata concessa alcuna buonuscita. L'olandese, tra le tante parole spese tra Twitter ed interviste, ha anche ammesso di essere stato influenzato nella scelta.

"Prima di decidere ho sentito sia Mourinho che Van Gaal, che sono elementi fondamentali nella mia carriera e mi hanno detto che sarebbe stato meglio andare. E' stata loro l'ultima spinta per dire sì al Galatasaray, a questa nuova sfida sportiva. Sono sicuro che insieme a Terim faremo grandi cose".

Sullo stesso argomento