thumbnail Ciao,

Lisandro Lopez e compagni non vanno oltre un deludente 0-0 interno contro l'Evian, e sono raggiunti quindi dai parigini. I rossoneri di Puel sono quarti, bene anche il Rennes.


21ª GIORNATA LIGUE 1
CLASSIFICACALENDARIO

LIONE-EVIAN 0-0 - Il Lione non va oltre lo 0-0 interno contro l'Evian e fallisce quindi il suo tentativo di fuga in vetta alla classifica. Allo Stade de Gerland, i padroni di casa partivano con tutti i favori del pronostico ma non sono stati in grado di capitalizzare le tante azioni da rete create. Il Lione, che ha giocato la partita in costante proiezione offensiva, si è reso pericoloso in diverse circostanze con Bastos, Lacazette e Lisandro Lopez. La squadra guidata da Garde, resta comunque prima a quota 42, punto d'oro per l'Evian che è in piena lotta per non retrocedere.

SOCHAUX-STADE DE REIMS 1-0 [15' Poujol] - Il Sochaux si aggiudica lo scontro-salvezza contro il Reims: decide una rete realizzata al quarto d'ora da Loic Poujol su azione di corner battuto da Raphael Dias. Proteste degli ospiti per un tocco di mano del centrocampista dei gialloblù. Il Reims resta a quota 19 punti in classifica, terzultimo davanti a Troyes e Nancy.

OLYMPIQUE MARSIGLIA-MONTPELLIER 3-2 [14' A. Ayew (OM), 17' Herrera (M), 56' Utaka (M), 79' J. Ayew (OM), 91' Gignac (OM] - Il Marsiglia si aggrappa ai fratelli Ayew nella combattutissima sfida contro i campioni in carica del Montpellier e trova nel finale grazie a Gignac un successo fondamentale per le ambizioni della squadra di Baup. Gara aperta da un colpo di testa Andre Ayew, immediato il pareggio degli ospiti con Herrera, che servito da Utaka scarta Mandanda e mette dentro di sinistro. Nella ripresa il sorpasso del Montpellier con lo stesso Utaka, servito da Cabella. Al 79' però ci pensa il più piccolo degli Ayew, Jordan, a rimettere il risultato in parità. In pieno recupero arriva il goal-partita firmato da Gignac

AJACCIO-VALENCIENNES 1-1 [30' Mutu (A), 69' Nguette (V)] - Nella trasferta corsa il Valenciennes non è riuscito a strappare più di un punto. E' stato l'Ajaccio a sbloccare la gara, con un goal alla mezzora dell'ex Juve e Fiorentina Adrian Mutu. Nella ripresa, però, Nguette è riuscito a ristabilire la parità, nonostante il Valenciennes fosse in inferiorità numerica per l'espulsione di Angoua al 64'.

LORIENT-TROYES 3-2 [20' Monnet-Paquet (L), 27' Reale (L), 65' Brechet (T), 83' Bourillon (L), 88' Camus (T)] - Nonostante la differenza di punti in classifica, per il Lorient non è stato semplice battere il Troyes. In vantaggio di due reti, a segno Monnet-Paquet e Reale, il Lorient nella ripresa ha subito il goal di Brechet che ha riaperto la gara. Nel finale Bourillon ha portato a tre le reti dei padroni di casa, ma il Troyes, penultimo in classifica, ha dato filo da torcere fino all'ultimo, andando a segno con Camus all'88'. Il risultato, però, non cambia: il Lorient vince 3-2 e continua la corsa all'Europa.

BREST-SAINT-ETIENNE 0-1 [50' Brandao (S)] - Vittoria importante quella del Saint-Etienne, con l'1-0 conquistato sul campo del Brest che rilancia la squadra di Galtier che balza a quota 31 punti in sesta posizione. Dopo un primo tempo concluso a reti inviolate, il goal-partita è arrivato al quinto minuto della ripresa grazie a una conclusione di brandao.

TOLOSA-NANCY 2-1 [57' Tabanou (T), 78' Tabanou (T), 89' Karaboue (N)] - Non riesce ad abbandonare l'ultimo posto in classifica il Nancy, che a Tolosa ha perso per 2-1. Chiuso il primo tempo a portieri imbattuti, nella ripresa i padroni di casa sono andati in doppio vantaggio grazie a una doppietta di Tabanou. Nel finale il goal della bandiera per il Nancy messo a segno da Karaboue.

BASTIA-RENNES 0-2 [34' Alessandrini, 61' Erding] - Continua il peregrinare del Bastia a causa della squalifica dello Stadio Furiani. Staolta si gioca a Guegnon, dove il Rennes sblocca la partita grazie al solito Alessandrini. Nella ripresa Erding raddoppia e chiude praticamente il match. A cinque dalla fine Modeste sbaglia un rigore per i corsi. Vittoria importante per i bretoni, che salgono momentaneamente al 4° posto.

LILLE-NIZZA 0-2 [77' Civelli, 85' Maupay] - Continua la favola del Nizza. Gli 'aquilotti' si impongono al Grande Stade di Lille e si prendono il quarto posto in coabitazione col Rennes. La partita la slocca nei minuti finali l'argentino Civelli, mentre a cinque il 16enne Maupay mette la ciliegina sulla torta siglando il definitivo 0-2. Continua, invece, il campionato anonimo del Lille.

BORDEAUX-PSG 0-1 [43' Ibrahimovic] - Clicca qui per il resoconto dell'incontro.

Sullo stesso argomento