thumbnail Ciao,

Franz Beckenbauer, presidente del club bavarese, quasi si commuove davanti alla scelta del tecnico: "Siamo al livello del Real e degli inglesi, ringraziamo anche Heynckes".



Jupp Heynckes proverà a vincere tutto nell'attuale stagione, poi lascerà il posto a Pep Guardiola a partire da luglio. Il Bayern Monaco, infatti, ha annunciato quest'oggi l'ingaggio dell'ex tecnico del Barcellona come allenatore dei bavaresi dal 2013 al 2016.

Soddisfazione enorme per tutti i tifosi del club tedesco. Felicità anche per la stessa dirigenza teutonica, riuscita a convincere lo spagnolo in barba a Milan, Chelsea, PSG, Manchester CIty e chi più ne ha più ne metta. Tutti lo volevano, il Bayern lo ha preso.

"Sono sorpreso da questo accordo con Guardiola, non siamo stati gli unici a cercarlo. Questo fa capire che il Bayern è al livello del Real Madrid e delle squadre inglesi" evidenzia Kaiser Franz Beckenbauer dopo l'annuncio ufficiale dato dal club.

Il presidente onorario è un fiume di elogi: "Credo che nel mondo non ci sia una migliore coppia rispetto a quella formata da Guardiola e da Sammer come direttore sportivo. Voglio anche ringraziare Heynckes per lo splendido lavoro che ha svolto e che sta svolgendo in questa stagione".

Raggiante anche Uli Hoeness: "Heynckes sta facendo un grande campionato, per sostituirlo a fine stagione non potevamo scgeliere un tecnico migliore come Guardiola. Sono molto felice".

Sullo stesso argomento