thumbnail Ciao,

Il tecnico dei 'Citizens' muove qualche appunto ai suoi nonostante la vittoria e annuncia che il club farà appello contro l'espulsione del difensore centrale.

Il Manchester City espugna l'Emirates Stadium battendo l'Arsenal, ma Roberto Mancini non pare essere pienamente soddisfatto della vittoria. Il tecnico muove più di un appunto alla propria squadra e mostra di non digerire l'espulsione di Vincent Kompany.

"Abbiamo iniziato molto bene la partita imprimendo una pressione molto alta - ha evidenziato Mancini - poi dopo il rosso a Koscelny le cose sono state più facili. Ma nella ripresa siamo stati troppo molli fallendo 3-4 palle goal, rischiando di far riaprire i giochi".

L'espulsione dello stopper belga dei 'Citizens' non va proprio giù al 'Mancio': "L'arbitro ha commesso un errore - ha affermato - Vinnie è intervenuto sul pallone per anticipare l'avversario e l'altro era sollevato. Non è cartellino rosso, faremo ricorso alla FA per cambiare la decisione".

Infine, il tecnico parla del testa a testa con il Manchester United: "Sappiamo che sono forti e avrebbero potuto battere il Liverpool, per questo ottenere la prima vittoria sul campo dell'Arsenal dopo 37 anni è stato importante per lasciare invariato il distacco in classifica".

Sullo stesso argomento