thumbnail Ciao,

Il fan sarebbe stato respinto in malo modo in un centro commerciale dal portoghese, che però nega: sarebbe tutto architettato da un programma televisivo spagnolo.

Niente da fare: José Mourinho e la serenità sono due rette parallele che non potranno mai incontrarsi. Costantemente al centro delle polemiche, l'allenatore del Real Madrid si trova ora coinvolto nell'ennesima, che gli costa pure una denuncia.

Il fattaccio avviene in un centro commerciale, dove un tifoso troppo invadente avrebbe ricevuto un calcio nel sedere dal portoghese, decidendo così di denunciarlo. Ma José si difende: sarebbe tutta una montatura, organizzata peraltro da un programma televisivo spagnolo.

Il tifoso (vero o finto) avrebbe insomma provocato ripetutamente l'allenatore spagnolo, rimediando il calcio (negato però dall'ex interista) da un Mourinho esasperato. Una vicenda, insomma, che appare chiara ma che in realtà è ancora tutta da chiarire.

Di certo c'è che per Mou si tratta dell'ennesima disavventura da quando è al Real. La Liga quasi persa, i problemi con Casillas, le costanti dichiarazioni al veleno hanno ormai stancato tutti. E l'addio a giugno pare certo, specie se non arriverà la decima Champions League.

Sullo stesso argomento