thumbnail Ciao,

Domani, alla 'Rosaleda', la squadra di Pellegrini affronterà i catalani di Messi e Xavi: "L'argentino dimostra di essere da Pallone d'Oro ogni giorno, ma Xavi è il cervello".

Big match domani alla Rosaleda, il Malaga di Mauricio Pellegrini sfida la capolista Barcellona. Non vuole dare percentuali relative ad un possibile pari o vittoria dei suoi, l'ex Madrid. Che preferisce enunciare un principio base dello sport.

"Abbiamo possibilità come contro qualunque altro rivale, devo credere che anche loro ogni tanto possono perdere. Sicuramente dobbiamo fare una grande gara, perfetta in tutti gli aspetti. Scenderemo in campo tranquilli" le parole in conferenza stampa.

Per Pellegrini il suo Malaga e la formazione catalana "sono due le squadre che giocano meglio a calcio, ho tante motivazioni per queta gara. Abbiamo dovuto superare diverse difficoltà in stagione, ma ora siamo tornati a far bene per i nostri tifosi".

Leo Messi ha appena vinto il suo quarto Pallone d'Oro consecutivo, stracciando i precedenti record: "Dimostra ogni giorno di essere da tale premio, ma la grande forza del Barcellona inizia da Xavi, fa partire tutte le azioni. Lo dico dal 2004 e continuerò a pensarlo".

Sullo stesso argomento