thumbnail Ciao,

Stevie G. è amareggiato per l'ottavo posto in campionato. Una delle note positive è Suarez, che domani sfida lo United e Van Persie: "Luis è il migliore con cui abbia giocato".

Manchester United contro LiverpoolDi fronte domani due club gloriosi, vincitori, anche se la storia attuale dei Reds non lo direbbe. Di fronte anche due attaccanti fenomenali come Robin Van Persie e Luis Suarez. Dovesse farlo, Steven Gerrard saprebbe sempre chi risparmiare dal volo dalla torre.

"Suarez è il miglior attaccante con cui abbia mai giocato - dice il capitano del Liverpool, presentando il big match dell'Old Trafford - Si tratta di un giocatore fantastico, unico, perché segna sia d'istinto che di tecnica. Van Persie? Credo che Luis sia più forte di lui".

Sulla situazione attuale del club di Anfield Road, che domani si troverà di fronte la capolista, Gerrard non ha dubbi: "Non sono d'accordo con la politica della società: posso capire che i dirigenti vogliano puntare su giocatori giovani e inglesi, ma non sono sicuro che sia la strada giusta per tornare al successo".

"Al momento non siamo una squadra del livello di City o United, questo è innegabile - dice ancora - anche se non credo che siamo lontanissimi. Certo, siamo ottavi e molto lontani dai primi posti, ma credo che lavorando tanto potremo cambiare la storia di questa stagione".

Sullo stesso argomento