thumbnail Ciao,

Il Real Madrid conferma la sua stagione poco positiva pareggiando con l'Osasuna. Vola il Valencia che centra il terzo successo di fila. Consolida il secondo posto l'Atletico Madrid

19ª GIORNATA LIGA
CLASSIFICACALENDARIO

ATHLETIC BILBAO-RAYO VALLECANO 1-2 [48' Lass (R), 65' rig. Piti (R), 77' San José (A)] - Questo è un grande Rayo: la squadra di Madrid vince anche in casa dell'Athletic Bilbao e raggiunge il Malaga e il Betis al quarto posto, l'ultimo buono per la Champions. Accade tutto nella ripresa: 1-0 del guineano Lass e rigore (inesistente) di Piti, poi San José accorcia inutilmente per i baschi.

VALLADOLID-MALLORCA 2-1 [22' Ebert (V), 38' Victor (M), 88' Oscar (V), 92' Ebert (V)] - Al Zorrilla battaglia nel primo tempo: apre Ebert al 22' con un grande destro dalla distanza, ma il Maiorca non demorde. Cross di Arizmendi al minuto 38, colpo di testa di Victor e punteggio finale fissato sul pari? No, all'88' Oscar trova la conclusione vincente consegnando i tre punti ai suoi. Dopo il recupero doppietta per Ebert.

ESPANYOL-CELTA VIGO 1-0 [23' Garcia] - Importante vittoria casalinga per la squadra di Barcellona, che in tal modo stacca in classifica proprio i rivali di oggi, portandosi a quota 21 e allontanandosi un pochino dalle zone caldissime per la lotta retrocessione.

OSASUNA-REAL MADRID 0-0 - Clicca qui per il servizio completo.

VALENCIA-SIVIGLIA 2-0 [51' Soldado, 88' Soldado] - Terza vittoria consecutiva per un Valencia che si rilancia in ottica qualificazione alla prossima Champions League. Al Mestalla infatti, la compagine guidata da Ernesto Valverde si è imposta per 2-0 sul Siviglia. A decidere l'incontro è stato il solito Soldado che, prima ha trovato il goal del vantaggio al 51' sugli sviluppi di un corner, poi ha chiuso definitivamente i giochi con un colpo di testa all'88'.

BETIS-LEVANTE 2-0 [7' Campbell, 63' Martin] - Non sbaglia l'appuntamento in casa l'altra squadra di Siviglia, che in questo modo sale a quota 34 in classifica in piena corsa per la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, obiettivo inaspettato all'inizio della stagione.

REAL SOCIEDAD-DEPORTIVO LA CORUÑA 1-1 [27' Pizzi (D), 45' Vela (R)] - E' finita in parità la sfida dell'Anoeta fra Sociedad e Deportivo. Un punto che però serve a poco alla squadra di La Coruña, che occupa il penultimo posto in classifica. Eppure era andato in vantaggio il Deportivo, grazie al goal messo a segno al 27' da Pizzi. Al 45', però, la formazione di casa ha trovato il pari con Vela. Al 64' il Deportivo è anche rimasto in dieci per l'espulsione di Evaldo, ma la Real Sociedad non è riuscita ad approfittare della superiorità numerica e il risultato non è più cambiato.

ATLETICO MADRID-REAL SARAGOZZA 2-0 [31' Tiago (A), 38' Falcao rig. (A)]  - Vittoria senza grossi problemi, e costruita tutta nel primo tempo, quella ottenuta dall'Atletico Madrid, in casa contro il Real Saragozza. Un goal di Tiago alla mezzora e uno di Falcao al 38' su calcio di rigore, hanno messo ko la squadra ospite. I Colchoneros allungano così sui 'cugini' del Real Madrid, che hanno solo pareggiato contro l'Osasuna, e consolidano il secondo posto.

MALAGA-BARCELLONA 1-3 [27' Messi (B), 50' Fabregas (B), 82' Alcantara (B), 89' Buonanotte (M)] -  Clicca qui per il servizio completo.

GETAFE-GRANADA 2-2 [19' Rodriguez (Ge), 28' Siqueira rig. (Gr), 42' Alcacer (Ge), 93' Siqueira rig. (Gr)] - Il pareggio è di rigore, si potrebbe dire per la partita fra Getafe e Granada. La formazione ospite, infatti, ha conquistato un punto grazie a due calci di rigore, entrambi trasformati da Siqueira, che hanno impattato i due goal messi a segno dai padroni di casa con Rodriguez e Alcacer. Una vittoria sfumata in extremis quella del Getafe, che ha dovuto dire addio a due punti a nei minuti di recupero.

Sullo stesso argomento