thumbnail Ciao,

Balotelli, piazzatosi 23°, è stato messo sul podio soltanto dai capitani di Austria, Laos e Palestina. Capello, De Biasi e Trap hanno scelto Messi, Zaccheroni ha preferito CR7

Se il vincitore era abbastanza scontato, non altrettanto sono le scelte fatte da alcuni dei membri della giuria del Pallone d'Oro, assegnato a Lionel Messi con il 41.60% dei voti. Tra commissari tecnici e capitani delle principali Nazionali sono in tanti a non aver messo la 'Pulce' del Barcellona sul gradino più alto del podio, preferendogli altri giocatori, spesso per ragioni campalinistiche.

E' il caso ad esempio dell'Italia: Prandelli ha lasciato a Messi solo la terza piazza, alle spalle di Pirlo e Buffon; il portiere della Juventus e capitano della Nazionale azzurra lo ha messo al secondo posto, dietro a Pirlo e davanti a Cristiano Ronaldo. Il rappresentante della stampa nostrana, Paolo Condò della Gazzetta dello Sport, gli ha invece preferito Iniesta, Ronaldo e Pirlo. Per Buffon è arrivata invece la preferenza di Mirko Vucinic, suo compagno alla Juventus, che ha completato il suo trio con i nomi di Pirlo e Ibrahimovic.

Messi non ha ricevuto voti neanche da Casillas, capitano della Spagna, che gli ha preferito in ordine Sergio Ramos, Ronaldo e Xavi, e da Vicente del Bosque, ct delle 'Furie Rosse', che ha piazzato sul podio Casillas, Xavi e Iniesta. Tra gli italiani all'estero De Biasi, Capello e Trapattoni hanno votato per il fuoriclasse argentino, mentre Zaccheroni ha messo CR7 davanti al 10 del Barcellona.

Tra i voti apertamente campanilistici troviamo quelli di Sneijder, che ha messo il connazionale Van Persie al primo posto, del ct tedesco Loew, che avrebbe premiato Ozil e dello stesso Messi, che ha scelto due sue compagni di squadra ai primi posti, Iniesta e Xavi, completando il terzetto con l'amico e connazionale Aguero.

Infine due curiosità: Balotelli, piazzatosi 23°, è stato indicato come terza scelta dai capitani di Austria, Laos e Palestina mentre per Bougherra, capitano dell'Algeria, il numero uno della stagione è stato Karim Benzema. Vince per distacco la classifica dei voti più strabi il ct della Thailandia Winfried Schaefer che a Lionel Messi ha preferito invece Sergio Busquets...

Sullo stesso argomento